Il matrimonio creativo in Italia: lo Zankyou Breakfast Wedding Club a Bologna

la settimana scorsa ho avuto il piacere di partecipare al Wedding Breakfast Club di  Zankyou  al fenomenale Be20  a Bologna.

Pastiglie Leone candy buffet

Si è trattato di un’esperienza fantastica e un’occasione di incontrare tanti colleghi e amici di questo settore. L’evento è parte di una serie di incontri che hanno lo scopo di creare conoscenze e scambi tra i professionisti del wedding e di promuovere conversazioni importanti.

Abbiamo affrontato delle discussioni davvero interessanti! tutti i professionisti presenti condividevano una simile estetica e una tendenza a proporsi a coppie creative, che apprezzano un matrimonio altamente personalizzato. Abbiamo discusso di come servire al meglio i nostri clienti, di come differenziarci dal mercato di massa, di come far percepire il valore del nostro lavoro, che è altamente sartoriale, personalizzato e irripetibile. Non è semplice ma è quello che io e tanti colleghi proponiamo da anni, e sono sicura che il nostro modo di lavorare sarà sempre più capito e apprezzato.

Zankyou wedding breakfast Bologna

L’evento non è stato solo interessante, ma anche bellissimo! Grazie al fantastico team composto per l’occasione da  Il Ghirigoro Bottega e Anna Rosso Eventi. Insieme a Zankyou thanno messo insieme un team straordinario e creato un evento di forte ispirazione e bellezza, creativo e personalizzato proprio come i matrimoni che tutti noi cerchiamo di realizzare. Le foto di Infraordinario Wedding e il video di  The Wedding Tale’s vi mostreranno esattamente quello che è successo!

Mondo Mombo ha creato una grafica personalizzata davvero bellissima e un cadeaux originalissimo creato in collaborazione con PqP banqueting, un tea floreale confezionato in modo davvero unico. Il catering ci ha anche coccolato con un buffet di meravigliose prelibatezze.

Grazie dei Fiori atelier ha curato l’allestimento floreale con esplosioni di peonie. Stefania ha fatto un lavoro straordinario! Il set up è stato completato con un corner coloratissimo curato da Pastiglie Leone. Il tavolo dei dessert a cura di Gino Fabbri pasticcere mostrva 3 meravigliose torte nuziali ma anche dolci della tradizione bolognese.

Completavano il tutto i divertentissimi gadget di  Mr Wonderful 

Vogue Sposa era presente con il suo direttore Enrica Ponzellini per condividere il punto di vista della storica rivista su questo tema così interessante.

La tavola rotonda ha concluso la giornata e ci ha viste discutere di come realizziamo i nostri eventi, in un modo unico, ragionato e progettuale. Gli argomenti hanno spaziato dal valore dell’artigianalità, al valore della professionalità e di un progetto personalizzato contro a un approccio standardizzato, alle difficoltà nel far percepire questo valore e trasmetterlo.

Molti hanno condiviso i loro punti di vista e anche io ho detto la mia. Penso che viviamo in un momento di grandi opportunità e che ciascuno di noi può e deve coprire il suo ruolo nel condividere la nostra cultura e i nostri valori. Credo in questo settore e nella unicità delle persone che ci lavorano, e credo che ciascuno di noi deve concentrarsi nel cercare il proprio target e parlare con lui del proprio modo di lavorare, invece di cercare di convertire le masse.

Ed ecco un po’ di bellezza per voi: